Approvato il progetto per la riqualificazione di terminal e scala mobile: pronto il bando di gara

Gli interventi, per un costo di oltre 5 milioni, saranno finanziati dalle risorse ottenute dalla partecipazione al Bando Periferie

È stato approvato il progetto esecutivo per i lavori di riqualificazione e potenziamento dei parcheggi pubblici del terminal bus di piazza Falcone e Borsellino e della scala mobile. Dunque, l'ufficio tecnico del Comune sta procedendo alla pubblicazione del bando di gara. La consegna degli interventi avverrà tramite procedura aperta e con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo

"La commissione preposta - spiega l'assessore ai Lavori pubblici Raffaele Di Felice - esaminerà i requisiti tecnici ed economici e procederà all’aggiudicazione dei lavori. Gli interventi, per un valore economico di 5.226.028,00 euro, sono finanziati grazie alle risorse che il Comune di Chieti si è aggiudicato tramite la partecipazione al bando di finanziamento straordinario per la riqualificazione urbana dei comuni capoluoghi di provincia (Bando Periferie) e alla convenzione stipulata tra il sindaco Di Primio e la Presidenza del Consiglio dei Ministri".

I finanziamenti complessivi richiesti dal Comune di Chieti per il progetto ‘Riqualific@teate’ riguardano, in particolare: il raddoppio del parcheggio del terminal bus, lo smantellamento della scala mobile e il suo rifacimento, la riqualificazione architettonica di piazza San Giustino, il potenziamento dei posti auto nella caserma Berardi, la costruzione di una palestra didattica e di un orto botanico nell’area della ex scuola Vicentini, inagibile dopo il sisma del 2009, per un valore complessivo di 11 milioni 172 mila e 890 euro.

Il parcheggio di piazza Falcone e Borsellino, attualmente, ha già un'area di sosta con 120 posti auto interrati: "Sarà potenziato - spiega Di Felice - grazie allo sfruttamento della superficie sottostante". In particolare, nella parte superiore sono previsti la riqualificazione ambientale, paesaggistica e funzionale della struttura, anche grazie alla sistemazione dell’area a verde; lo smantellamento della scala mobile e il suo completo rifacimento.

Una volta terminato il tunnel che collega il terminal a largo Barbella, dunque, ci saranno due possibilità per raggiungere il centro. Inoltre il terminal, grazie a un accordo con la Società Unica di Trasporto Abruzzese, stazione appaltante dei lavori, sarà riqualificato con un intervento strategico finanziato nell’ambito dei lavori di ammodernamento del sistema regionale delle autostazioni e del servizio del trasporto pubblico locale. 

"L’intervento complessivo su piazza Falcone e Borsellino – conclude l’assessore - potrà dirsi ancor più completo con la costruzione della stazione funiviaria che vedrà proprio nella piazza a ridosso del centro storico il terminal di collegamento tra il campus universitario/ospedale clinicizzato e la parte alta della città».   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Responsabile Unico del Procedimento è l’architetto Nino Colacito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Il Comune di Atessa assume 5 impiegati a tempo indeterminato: bando e scadenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento