rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Zuffa durante la partita dei ragazzi: tre minori rimasti feriti

Due pattuglie dei carabinieri intervengono per sedare una zuffa esplosa al termine di Guastameroli-Sporting Vasto. Tre calciatori minorenni segnalati al Tribunale dei Minori

Rissa in campo ieri nel finale della gara Guastameroli-Sporting Vasto: tre calciatori minorenni, di età compresa tra i 14 e i 16 anni, che giocano nel campionato provinciale 'Allievi', sono stati segnalati al Tribunale dei Minori dell'Aquila dai carabinieri di Lanciano.

Mancava poco al fischio finale quando gli animi si sono scaldati, dopo la punizione decretata dall'arbitro e alcune espulsioni. Lo sforzo dei dirigenti di entrambe le società di riportare la calma è stato vano poichè la partita si è conclusa con una zuffa generale che ha coinvolto quasi tutti i giocatori. Sono dovute intervenire due pattuglie dei carabinieri del Norm di Lanciano per riportare la calma.

I tre minori sono rimasti feriti e sono stati trasportati in pronto soccorso. Nei loro confronti è stato avviato anche il procedimento dell'applicazione del Daspo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zuffa durante la partita dei ragazzi: tre minori rimasti feriti

ChietiToday è in caricamento