Ortona, Wwf: "Salviamo gli alberi, serve regolamento di verde urbano"

L'associazione zona frentana e costa teatina chiede all'amministrazione di evitare potature inutili o dannose che potrebbero indebolire le piante. Vogliono regole precise per tutelare il verde urbano

Il Wwf chiede al sindaco di Ortona, Enzo D’Ottavio, e all’assessore all’Ambiente, Roberto Serafini, di salvare gli alberi. Fabrizia Arduini, per la sezione dell’associazione ambientalista della zona frentana e costa teatina, chiede in particolare di “fermare qualsiasi azione possa distruggere o indebolire un albero in buone condizioni”.

“Suggeriamo all’amministrazione – prosegue - di dotarsi in tempi brevi di un regolamento del verde pubblico con il quale definire chiaramente gli interventi di manutenzione consentiti e di nuove piantumazioni, sulla base di preventivi censimenti e monitoraggi sugli individui esistenti”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo il Wwf in questo modo si eviterebbero interventi che “non risolvono mai i problemi, semmai li accentuano. Consigliamo inoltre di posizionare sugli alberi delle bat box per ospitare chirotteri, poiché, insieme alle rondini, eliminano giornalmente e a costo zero migliaia di moscerini e zanzare, a differenza della gran parte delle disinfestazioni, che oltre ad essere poco salubri per l'uomo, possono eliminare indiscriminatamente anche insettivori o insetti utili. Noi siamo a completa disposizione dell’amministrazione per collaborare ad una nuova e più sostenibile gestione delle aree verdi cittadine”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo si accascia nei pressi di Ikea: vigilante gli salva la vita dopo il massaggio cardiaco

  • Lanciano in lutto per Mirella: domani l'ultimo saluto alla 41enne morta nell'incidente a Pescara

  • Tragico schianto in galleria durante le vacanze: morto un ragazzo di Tollo

  • Beve una bibita e inizia a vomitare sangue: 15enne soccorso elicottero sul monte Amaro

  • Incidente al Foro a Francavilla: tre vetture coinvolte, due feriti

  • Chieti senz'acqua di notte, ancora disagi: le nuove date comunicate dall'Aca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento