Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Lanciano

Sarno a Lanciano: "Parlamentari in visita al carcere almeno una volta all'anno"

Il segretario nazionale della Uil Penitenziari in visita al carcere frentano: "Le carceri italiane, come quello di Lanciano, scontano 20 anni di oblio e di disattenzione della politica"

"La visita delle carceri italiane per magistrati e parlamentari dovrebbe essere obbligatoria almeno una volta l'anno: così si renderebbero conto di che tipo di strutture indegne abbiamo. Si dicono molte belle parole, ma poi si fanno leggi, come quella Cirielli, che manda in carcere vecchietti che rubano due mele al supermercato". Lo ha dichiarato il segretario nazionale della Uil Penitenziari Eugenio Sarno, al termine della visita della casa circondariale di Lanciano, carcere di massima sicurezza cui sono assegnati il doppio dei detenuti che potrebbe contenere.

"Le carceri italiane, come quello di Lanciano, scontano 20 anni di oblio e di disattenzione della politica, insensibile e sorda alle minime esigenze dei detenuti e dei lavoratori: Napolitano è uno dei pochi che ha dimostrato in tempi non sospetti una grande sensibilità sul tema. Il presidente della Repubblica, allora senatore, era con noi in strada già nel 2005, per la marcia per l'amnistia: noi riteniamo questo provvedimento necessario, se contestualmente vengono create le condizioni per una nuova start up della situazione delle carceri in Italia - ha sottolineato Sarno - altrimenti sarà solo un rinviare il problema. Oggi le carceri costano 4 miliardi l'anno allo Stato: con un provvedimento di amnistia vero, e non strisciante come le prescrizioni di cui possono usufruire solo chi si puo' permettere avvocati di un certo livello, uscirebbero dal sistema carcere circa 15mila detenuti, per un risparmio di almeno un miliardo di euro che potrebbero essere reinvestiti nel sistema giustizia", ha concluso. (Agi)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarno a Lanciano: "Parlamentari in visita al carcere almeno una volta all'anno"

ChietiToday è in caricamento