Cronaca

Vasto, 700 mila euro per rifacimento asfalto al porto e zona industriale

Chiuso intanto per due settimane il pontile di Vasto Marina causa lavoti alla pavimentazione

Un impegno da circa 700 mila euro per il rifacimento del fondo stradale in alcune zone strategiche della città di Vasto. Lo ha confermato il sindaco, Francesco Menna in sede dell’attribuzione delle deleghe assessorili, in cui lo stesso  si è riservato la competenza delle politiche relative allo sviluppo al Porto di Vasto.

“In questi giorni, all’interno dell’area portuale di Punta Penna di Vasto e nella vicina zona industriale sono in atto interventi di rifacimento dei manti stradali in asfalto - spiega - Nel periodo in cui ho prestato servizio presso la segreteria dell’assessore alla Programmazione economica della Regione Abruzzo Silvio Paolucci ho perorato il reperimento di circa 190mila euro per la manutenzione ordinaria dell’area”.

Menna fa sapere inoltre che il Comune ha ottenuto dalla Regione Abruzzo un altro finanziamento di 500 mila euro per il rifacimento degli asfalti all’interno della zona industriale di Punta Penna.

Intanto con un’ordinanza è stato chiuso il pontile di Vasto Marina e del relativo percorso di accesso dal lungomare Ernesto Cordella dal 1° luglio al 15 luglio, per consentire i lavori di rimessa in sesto della pavimentazione in legno che risulta sconnessa, con tratti mancanti e danneggiati e viti di fissaggio che fuoriescono.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto, 700 mila euro per rifacimento asfalto al porto e zona industriale

ChietiToday è in caricamento