Vasto, coppia di coniugi presa a coltellate da un vicino

Un 35enne ha colpito i due provocando ferite alle braccia. L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri

Una discussione e lo scatto d’ira da parte di un 35 enne contro una coppia di coniugi colpiti con un coltello a serramanico. E’ accaduto ieri sera a Vasto. Le vittime fortunatamente sono riuscite a ripararsi il volto dalla furia dell’uomo e hanno riportato “solo” ferite non profonde e curabili in pochi giorni.  

L’aggressore A.D.A, 35 anni, è fuggito, ma è stato poco dopo rintracciato ed arrestato dai carabinieri.

L’uomo non è nuovo a questo tipo di sfuriate: due mesi fa all’interno degli uffici del comune di Vasto aveva ribaltanto scrivanie e minacciato alcuni funzionari, e sempre lui , due anni fa, aveva aggredito colpendolo con un pugno e con il casco un dirigente comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba un giaccone in saldo, rimuove la placca antitaccheggio e lo indossa: bloccato al centro commerciale

  • La simpatia di Alessandra da Chieti conquista la puntata di Avanti un altro

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • Tragico incidente: auto finisce in un fosso a pochi metri dalla cerimonia per Rigopiano, morta una donna di Chieti

  • Preselezione per infermieri: pubblicata la graduatoria dei mille che accedono alla prova scritta

  • Ubriaco alla guida uccise il cuoco teatino Luciani: condannato a 4 anni per omicidio stradale

Torna su
ChietiToday è in caricamento