Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca San Giovanni Teatino

Trova 300 euro al bancomat e li porta dai carabinieri, che individuano il proprietario

Disavventura a lieto fine, qualche giorno fa, per un uomo che era entrato in banca dopo che lo sportello non aveva erogato le banconote

Ha trovato alcune banconote allo sportello bancomat da cui voleva prelevare denaro. E, anziché intascarsele, ha deciso di rivolgersi subito ai carabinieri, per consegnare quei soldi e cercare il proprietario. 

È una disavventura a lieto fine quella accaduta pochi giorni fa a un uomo di Montesilvano, grazie all'onestà di un 34enne di Sambuceto. Un episodio che fa notizia, perché non tutti avrebbero avuto la stessa accortezza.

Come detto, l'uomo di Montesilvano è andato a un bancomat di Sambuceto, ha cercato di prelevare 300 euro, ma il denaro non è stato erogato. Così, dopo aver ritirato la carta, è entrato in filiale per chiedere spiegazioni. 

Subito dopo, il 34enne del posto è arrivato a sua volta a prelevare, ha inserito il proprio bancomat e ha trovato proprio quelle 300 euro. 

Si è guardato intorno per vedere se la persona che l’aveva preceduto fosse ancora nei paraggi, ma non c'era nessuno. 

A quel punto, ha preso il denaro ed è andato in caserma a Sambuceto, raccontando l’accaduto e consegnando la somma.

I carabinieri si sono attivati immediatamente e, grazie alle immagini delle telecamere della banca, collegate con l’orario approssimativo del prelievo, sono riusciti a risalire al proprietario del denaro, che hanno contattato.

L’uomo dapprima è rimasto incredulo, poi ha ringraziato la buona stella di aver trovato sulla propria strada una persona onesta e i carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trova 300 euro al bancomat e li porta dai carabinieri, che individuano il proprietario

ChietiToday è in caricamento