Cronaca

L'emeroteca della "De Meis" a Lanciano: "Provvedimento provvisorio"

La Provincia non può più pagare l'affitto. Ma l'assessore Di Biase spiega che si tratta di un provvedimento provvisorio, nell'attesa del trasferimento della biblioteca alla villa comunale

La Provincia di Chieti non riesce più a pagare l'affitto e decide di trasferire una parte dell'emeroteca della biblioteca "De Meis" da Chieti a Lanciano.

L'archivio storico della biblioteca provinciale, rimasto chiuso nello stabile in via De Vincentiis dopo il crollo della De Meis, finirà nei locali dell'ex Istituto Agrario a Lanciano, edificio di proprietà della Provincia, con grande amarezza dei teatini che tra l'altro sottolineano come i costi del trasloco non saranno certo indifferenti.

Ma sembra che il provvedimento sia solo provvisorio. "Non appena sarà effettuato il trasferimento della Biblioteca "De Meis" dal Theate Center alla Caserma Bucciante - - rende noto l'assessore provinciale  Carla Di Biase - anche l'archivio storico dell'emeroteca sarà collocato nella nuova sede nel cuore dell'antica Teate. Tengo a tranquillizzare gli utenti che sarà  comunque possibile continuare a consultare presso la Biblioteca "De Meis" l'emeroteca con i giornali ed il servizio non sarà pressoché penalizzato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'emeroteca della "De Meis" a Lanciano: "Provvedimento provvisorio"

ChietiToday è in caricamento