Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Tollo più sicura, giovedì sera il bilancio del progetto in piazza

Il progetto sulla sicurezza stradale ha previsto la realizzazione di migliorie infrastrutturali alla viabilità e di una campagna di sensibilizzazione. Giovedì 4 giugno evento di chiusura con la cittadinanza e le associazioni che hanno partecipato

Si svolgerà giovedì 4 giugno dalle ore 21, in piazza della Liberazione a Tollo, l’evento di chiusura di “Più sicuri sempre, Tollo”, il progetto dedicato ai temi della sicurezza stradale, avviato dal Comune negli scorsi mesi grazie a un finanziamento ottenuto nell’ambito di un bando regionale riferito al Piano nazionale della sicurezza stradale.

Il progetto, del valore di 78 mila euro principalmente a carico della Regione Abruzzo, ha previsto la realizzazione di migliorie infrastrutturali alla viabilità e di una campagna informativa e formativa di sensibilizzazione con il preciso obiettivo di contribuire ad abbattere il numero di incidenti che si verificano sulle strade.

 “Con l’evento di domani – ha dichiarato il sindaco Angelo Radica - chiudiamo un percorso virtuoso di partecipazione in cui tutti i cittadini di Tollo sono stati coinvolti. L’obiettivo del progetto era quello di lavorare sulla vivibilità del nostro centro, con attenzione per ciascuna categoria sociale che nel progetto #piusicurisempre ha trovato spazio per fare e per ricevere”.

Nella serata di domani, il sindaco racconterà alla cittadinanza tutti i passi della realizzazione del progetto che ha visto la collaborazione dell’Istituto Comprensivo Nicola Nicolini di Tollo, dell’Autoscuola Giandomenico, del comitato locale di Chieti della Croce Rossa Italiana, dell’associazione onlus Abbattiamo le barriere e di Territorio Sociale. Saranno illustrati i lavori infrastrutturali e i ragazzi della terza media della scuola di Tollo che hanno frequentato il corso di sensibilizzazione saranno premiati con un attestato e gadget.

Intanto, sono stati completati i lavori di realizzazione della pista ciclopedonale in via Don Morosini, nella zona artigianale, mentre in questi giorni sono stati avviati quelli della rotatoria di via Croce Vecchia, nel centro del paese. Nel mese di luglio saranno sostituiti, inoltre, gli undici rilevatori di velocità già presenti nel territorio comunale. Agli anziani, infine, il Comune ha dedicato e continua a dedicare un servizio navetta che il venerdì mattina li conduce dalle loro abitazioni, sparse nelle contrade, fino al centro dove si svolge il mercato settimanale. “Siamo soddisfatti perché la corale collaborazione della comunità tollese ha confermato la capacità di unirsi intorno a un progetto comune di benessere – ha concluso il sindaco -  Tutti insieme abbiamo reso Tollo più sicura e migliore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tollo più sicura, giovedì sera il bilancio del progetto in piazza

ChietiToday è in caricamento