Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Vasto

Terremoto: riaperto il viadotto Histonium di Vasto dopo le verifiche dei tecnici, controlli anche a San Salvo

I tecnici comunali e gli uomini della Protezione Civile hanno effettuato una ricognizione delle strutture più ‘sensibili’ della città certificando lo stato di agibilità delle stesse. Attivato il Coc in entrambi i comuni

Questa mattina, dopo i controlli effettuati dai tecnici del Comune di Vasto, il Coc ha deciso la riapertura al traffico del viadotto Histonium che, ieri sera, a seguito delle scosse di terremoto, era stato chiuso in via del tutto precauzionale.

Spiega il vice sindaco Giuseppe Forte: 

I tecnici comunali e gli uomini della Protezione Civile hanno effettuato una ricognizione delle strutture più ‘sensibili’ della città certificando lo stato di agibilità delle stesse. La notte scorsa, nonostante la presenza di migliaia di persone, sia nella parte alta della città che alla marina, tutto si è svolto nella massima regolarità senza alcun incidente di rilievo.

A tal riguardo, intendo ringraziare i rappresentati delle Forze dell’ordine, della Protezione Civile e gli stessi cittadini per la perfetta riuscita delle manifestazioni in programma che si sono svolte in un clima sereno nonostante i timori causati dalle scosse telluriche registrate qualche ora prima.

Il Coc rimane attivo e provvederà nelle prossime ore ad ulteriori verifiche.

Anche a San Salvo, dopo la prima scossa di terremoto delle 20.19 di ieri, è stato aperto il Centro operativo comunale, al fine di assicurare il monitoraggio per tutta la fase di allerta nella serie situazione di criticità e per i controlli sugli edifici pubblici e per le infrastrutture presenti in città, nonché per eventuali interventi in favore della popolazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto: riaperto il viadotto Histonium di Vasto dopo le verifiche dei tecnici, controlli anche a San Salvo

ChietiToday è in caricamento