menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scossa di terremoto nella notte all'Aquila di magnitudo 3.9

La scossa è stata registrata alle 3 di notte dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ed è stata chiaramente avvertita dalla popolazione

Torna la paura in Abruzzo per una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 registrata alle 3:18 con epicentro 7 km ad est dell'Aquila ed ipocentro a 20 km di profondità. Lo si apprende dalle rilevazioni dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv).

La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione, ma al momento non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose.  Una replica di magnitudo 2 è seguita 12 minuti dopo la prima scossa. 

Il terremoto è stato percepito in varie località d'Abruzzo, compreso l'entroterra chietino.

Il capoluogo abruzzese e la sua provincia è sono stati colpiti il 6 aprile del 2009 dal devastante terremoto di magnitudo momento 6.3 che ha causato oltre 300 morti ed enormi danni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento