Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Terremoti, alla d'Annunzio due giorni per parlare di sismologia in Abruzzo

Il 26 e 27 febbraio all'auditorium del rettorato le "Giornate di Sismologia Storica, Sismotettonica e Archeosismologia" con la studiosa Emanuela Guidoboni

Mentre la terra in Italia continua  a tremare, la sezione di Geo-Archeologia del DiSPUTer e la Scuola Superiore dell'Università G. d'Annunzio organizza una due giorni a tutto tondo sulla storia dei terremoti in Abruzzo.

Le  “Giornate di Sismologia Storica, Sismotettonica e Archeosismologia” si terranno i prossimi 26 e 27 febbraio all’ Auditorium del Rettorato dell' UdA.

Parteciperà la studiosa Emanuela Guidoboni, direttrice dell'importante Centro euro-mediterraneo di documentazione eventi estremi e disastri (EEDIS) (affiancata in una tavola rotonda dagli archeologi e dai geologi del DiSPUTer tra cui la professoressa G. Lavecchia, membro della Commissione Grandi Rischi.

Gli incontri sono in programma il 26 febbraio dalle 16 e il 27 dalle 9,30 del mattino alle 16,30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoti, alla d'Annunzio due giorni per parlare di sismologia in Abruzzo

ChietiToday è in caricamento