Cronaca San Martino

Tentato omicidio San Martino: l'anziana agli arresti domiciliari

La 72enne esce dal carcere di Madonna del Freddo e viene accolta da una struttura di accoglienza dove resterà fino alla fine delle indagini. Per l'accusa avrebbe cercato di uccidere il 28enne nuovo proprietario della sua casa venduta all'asta

Il giudice ha disposto gli arresti domiciliari per la donna di 72 anni che lo scorso 11 luglio a San Martino ha sparato ad un giovane di 28. Ieri (mercoledì 25 luglio) l’anziana è entrata in una struttura di accoglienza a Chieti. 

Una misura cautelare meno pesante dal momento che l’età e le condizioni di salute con la donna le rendono estremamente difficile la permanenza in carcere.

L’anziana continua a ribadire che non voleva uccidere, né tantomeno far male a qualcuno. Deve rispondere di tentato omicidio, mentre il ferito ha ancora un mese e mezzo di prognosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio San Martino: l'anziana agli arresti domiciliari

ChietiToday è in caricamento