Cronaca San Salvo

San Salvo, tenta furto in opificio: 22enne arrestato

L'allarme è stato dato dai cittadini la notte scorsa. I carabinieri hanno sorpreso C.R.I., romeno residente a Cupello, mentre era intento a scassinare il locale con l'aiuto di un paio di complici

I Carabinieri di San Salvo  la scorsa notte hanno tratto in arresto per tentato furto aggravato un 22enne di nazionalità romena e residente a Cupello.

Sono stati i cittadini a dare l’allarme, verso le due, preoccupati dai rumori provenienti da un opificio della zona. Qui, l’arrestato, con un cacciavite di grosse dimensioni, guanti in plastica e un passamontagna nero addosso, stava provando a derubare il locale con l’ausilio di un paio di complici, scappati per le campagne circostanti alla vista dei carabinieri.   

Il giovane fermato, essendo gravato da predenti penali per reati contro il patrimonio, è stato invece arrestato: per lui il giudice del tribunale di Vasto ha disposto il regime degli arresti domiciliari.

Sembrerebbe che dall’opificio non sia stato portato via nulla. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Salvo, tenta furto in opificio: 22enne arrestato

ChietiToday è in caricamento