Cronaca

Temperature elevate anche in Abruzzo, martedì si arriva a 20°C

Nel weekend potrebbe arrivare una nuova e breve ondata di freddo. Un anticipo di come sarà la primavera 2016 da Samuele Giampietro (Meteochieti.eu)

Il caldo e il bel tempo sono tornati a manifestarsi sulla nostra penisola.

L’anticiclone nordafricano, che sta interessando il nostro stivale, nella giornata di martedì 23 febbraio raggiungerà il culmine, portando punte di oltre 20°C nelle regione centrali e possibili 25°/26°C nelle regioni del Sud Italia. Sempre nella giornata di domani, un nucleo perturbato Atlantico interesserà dapprima la Francia e parte della Spagna settentrionale e mercoledì potrebbe interessare anche gran parte della nostra penisola, con una leggera diminuzione delle temperature e precipitazioni sparse. Nel weekend potrebbe arrivare una nuova e breve ondata di freddo con rovesci sparsi e nevicate nei settori montani, ma al momento non è ancora confermabile.

La primavera che ci aspetta, secondo le prime previsioni elaborate dagli esperti meteorologi dell’Accuweather, sarà piuttosto mite con tendenza al caldo. Le precipitazioni, in particolare sulla nostra regione, potrebbero risultare rare ma di forte intensità. Le regioni del Nord-Italia potrebbero rivelarsi maggiormente interessate da perturbazioni atlantiche e di conseguenza essere maggiormente esposte a temporali violenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temperature elevate anche in Abruzzo, martedì si arriva a 20°C

ChietiToday è in caricamento