Cronaca

Impigliata nelle corde e con un amo in bocca: tartaruga salvata in mare

Recuperata da una barca a vela al largo di Vasto, verrà affidata al Centro cetacei di Pescara

un momento delle operazioni di salvataggio

Eccezionale operazione di salvataggio al largo di Vasto questa mattina dove una tbarca a vela ha recuperato una tartaruga con un amo in bocca. L'esemplare era sofferente, impigliato ad un groviglio di corde e ami da pesca.

Il primo soccorso è stato effettuato dal cicolo nautico di Vasto dove la tartaruga è stata trasportata, in attesa dell'arrivo delle autorià. Adesso verrà curata al Centro studi cetacei di Pescara.

tartaruga1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impigliata nelle corde e con un amo in bocca: tartaruga salvata in mare

ChietiToday è in caricamento