menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Mariani (sx) e Antonio Di Leonardo

Andrea Mariani (sx) e Antonio Di Leonardo

I corrieri teatini della solidarietà su Rai2

Take me back è un’idea di Andrea Mariani e Antonio Di Leonardo, è un modo di fare beneficenza che unisce il viaggio alla solidarietà

Take me back è un’idea di due amici Andrea Mariani e Antonio Di Leonardo, è un modo innovativo di fare beneficenza che unisce il viaggio alla solidarietà.

Parte tutto da una video richiesta di aiuto da parte degli studenti di una scuola, lo staff di take me back verifica la richiesta e crea una raccolta fondi on-line ad hoc e, alla fine, si parte per consegnare di persona, a destinazione, quanto acquistato, filmando il tutto con un video.

Il 3 maggio sarà on line il nuovo sito di Take Me Back – Solidarity Couriers  attraverso il quale i due fondatori impegnati nelle missioni di beneficenza in giro per il mondo e alle prese con l'uscita del loro primo film "Serendip", girato dal regista Marco Napoli durante la missione singalese, hanno deciso d'implementare il sito www.takemeback.eu con le sezioni "Unisciti a noi" e "Viaggia con noi".

"Unisciti a noi – spiega Andrea Mariani - permetterà di collaborare in maniera più concreta durante la preparazione delle missioni ma anche di diventare ambasciatore take me back, ovvero una nuova figura che permetterà di portare il messaggio dei corrieri solidali in giro per il mondo”.

“Per quanto riguarda la sezione viaggia con noi, il nome già dice tanto ma non bruciamo tutte le sorprese – aggiunge Antonio Di Leonardo – si tratterà della naturale evoluzione del progetto che ha come obiettivo di far diventare contagiosa la solidarietà”.

Il sito, verrà lanciato in concomitanza  con l’intervista fatta ai due fondatori  dal Tg2 che andrà in onda il 3 maggio alle 13.30, nella rubrica “Tutto il bello che c’è” condotta da Silvia Vaccarezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento