menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avevano un supermercato della droga in casa: arrestata giovane coppia

Lui, F.C., 29 anni, operaio, è stato portato nel carcere di Chieti; lei, S.A., 25, in attesa di occupazione, è ai domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida del fermo

Avevano in casa un vero e proprio supermercato della droga, con cui rifornivano diversi clienti. Per questo, una giovane coppia ortonese è finita in manette: Lui, F.C., 29 anni, operaio, è stato portato nel carcere di Chieti; lei, S.A., 25, in attesa di occupazione, è ai domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida del fermo. 

Il blitz nell'abitazione dei due, a Ortona, in contrada Lazzaretto, è scattata ieri sera. Da tempo, i carabinieri della locale stazione tenevano sotto controllo il mercato del piccolo spaccio di stupefacenti, destinato in particolare ai giovani e ai frequentatori di locali notturni. E l'osservazione ha portato a quella casa. 

Quando sono entrati, i militari hanno trovato uno scenario inequivocabile: in uno scatolone nascosto nell'armadio della camera da letto, infatti, c'erano stipati 2 chilogrammi e 700 di marijuana, tre panetti di hashish da 100 grammi ognuno e 90 grammi cocaina. La droga era perfettamente confezionata. Inoltre, c'era anche una bilancia elettrica di precisione. 

I due, già noti alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, su disposizione della procura della Repubblica presso il tribunale di Chieti. 

Schermata 2018-11-16 alle 10.32.21-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento