Cronaca

Gli studenti universitari in piazza a Lanciano contro Ombrina

Il Coordinamento regionale degli studenti, composto dalle associazioni 360 gradi di Chieti, Udu L'Aquila e Teramo, ufficializza la partecipazione alla manifestazione in programma per sabato prossimo

Il Coordinamento Regionale degli studenti, composto dalle associazioni 360 Gradi di Chieti, Udu L’Aquila e Udu Teramo aderisce ufficialmente alla manifestazione No Ombrina prevista per sabato prossimo (23 maggio) a Lanciano. 

"Le molteplici motivazioni che ci hanno spinto a questo - spiegano in una nota le tre associazioni - sono da andare a ricercare sia nella mancata coerenza con le precedenti politiche in materia ambientale che hanno portato alla realizzazione di aree come il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise e il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, fondamentali nella difesa dei valori paesaggistici e biologici che la nostra regione possiede, sia nella mancata concretizzazione del progetto inerente il Parco della costa dei Trabocchi. Quest' ultimo, nello specifico, non solo avrebbe garantito una particolare attenzione alla biologia della costa abruzzese, ma avrebbe significato anche una forte spinta alle politiche turistiche locali, che molto condizionano l'Abruzzo dal punto di vista economico. Inoltre tale iniziativa avrebbe comportato anche la possibilità di trasmettere su tutto il territorio nazionale l'interesse che una società civile dovrebbe avere in materia ambientale e di gestione del territorio".

Le tre associazioni studentesche puntano il dito contro l'articolo 38 del decreto Sblocca Italia che "di fatto decentra a livello nazionale tutte le scelte in merito alla ricerca e gestione delle risorse energetiche del paese facendo riferimento solo ed esclusivamente agli idrocarburi. Così facendo - dicono - si rende il mar Adriatico un punto strategico per attuali e future trivellazioni nonostante, come riportato in vari report come quello del Wwf, le riserve di petrolio e gas nel nostro mare siano particamente minime". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti universitari in piazza a Lanciano contro Ombrina

ChietiToday è in caricamento