rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Lanciano

Chiede di uscire per andare in bagno e si allontana da scuola: studentessa trovata dopo ore di angoscia

A trovare la minorenne è stato il cane del gruppo alpini. In aula la ragazza aveva lasciato gli effetti personali, compreso il cellulare

È stata trovata nel pomeriggio, dopo ore di ricerche e di apprensione e sta bene la ragazza di 17 anni scomparsa questa mattina  dal liceo scientifico Galilei di Lanciano.
La studentessa, residente a Torino di Sangro, si era allontanata dalla propria classe per andare in bagno e non vi aveva fatto più ritorno lasciando in aula tutti gli effetti personali e il cellulare.

Subito dopo il padre, allertato dalla scuola, aveva lanciato un disperato appello sui social mentre scattavano le ricerche da parte della polizia, con l'ausilio dei cani e della Protezione civile.

A trovare la minorenne, a metà pomeriggio, è stato proprio il cane Melody, un pastore belga malinois, del gruppo alpini di Atessa - Protezione civile Ana "R.Spaventa", nell'area esterna tra il liceo scientifico e l'industriale, in via Rosato. La ragazza era lì, un po' spaesata, ma a pochi passi dalla sua scuola.

Tra i primi a diffondere la notizia il sindaco di Torino di Sangro, Nino Di Fonso, che con gioia ha voluto così rassicurare l'intera comunità in apprensione da ore.

Dopo il ritrovamento la ragazza è stata accompagnata in commissariato dove sono arrivati i genitori.

Un?altra storia a lieto fine nel Chietino, dopo quella che ha visto coinvolti due giovanissimi, lei di Ortona, lui di Lanciano, che ieri avevano fatto perdere le tracce e oggi sono stati intercettati su un pullman di linea che collega Villa Santa Maria a Lanciano. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede di uscire per andare in bagno e si allontana da scuola: studentessa trovata dopo ore di angoscia

ChietiToday è in caricamento