rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Lanciano

Stalking e botte alla moglie per sei anni: 48enne in carcere

Un uomo di Lanciano è stato arrestato con le accuse di stalking, lesioni aggravate e minacce. Dal 2008 maltrattava e perseguitava la moglie

Un uomo di 48 anni è finito in carcere a Lanciano con le accuse di stalking, lesioni aggravate e minacce. Spinto dalla gelosia nei confronti della moglie, per sei anni l'avrebbe picchiata e maltrattata.

Il provvedimento cautelare è stato disposto dal gip di Lanciano, Massimo Canosa, su richiesta del pm Rosaria Vecchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking e botte alla moglie per sei anni: 48enne in carcere

ChietiToday è in caricamento