Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Chieti Scalo

Stadio Angelini, lavori alla pista di atletica: la Fidal ringrazia

La Federazione Italiana Atletica Leggera: "Finalmente Chieti non sarà più assente da manifestazioni di Atletica per colpa di una pista obsoleta e non omologata". Nei giorni scorsi il primo pronunciamento sui ricorsi relativi alla gara

"Finalmente anche l’ultimo ostacolo sembra essere superato e così partiranno i lavori allo Stadio Angelini per il tanto sospirato rifacimento della pista di Atletica Leggera". A parlare è Ketty Gazzellini, delegata provinciale Fidal Chieti (Federazione Italiana Atletica Leggera).

Pochi giorni fa c'è stato il primo pronunciamento sui ricorsi presentati dall'Ance contro alla gara sul rifacimento della pista di atletica dello Stadio Angelini e l'aggiudicazione di quella relativa al recupero di Palazzo d'Achille. I lavori sono ripresi.
"Ringrazio a nome mio personale e di tutto il movimento dell’Atletica, il Comune di Chieti, in particolare il Sindaco Umberto Di Primio e l’Assessore ai Lavori Pubblici Mario Colantonio, che con la loro correttezza hanno rispettato le promesse fatte e, con la loro sensibilità, hanno condiviso le esigenze sportive di una città che da troppo tempo era assente da manifestazioni sportive di Atletica Leggera a causa di una pista obsoleta e non più omologata" prosegue Gazzellini "L’impegno profuso restituirà alla città di Chieti la giusta collocazione nell’ambito degli impianti sportivi come merita e consentirà alla numerosa  popolazione giovanile di potersi tranquillamente allenare ed essere, parimenti, competitiva con le altre realtà regionali e nazionali".

La Fidal provinciale conta 18 società iscritte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio Angelini, lavori alla pista di atletica: la Fidal ringrazia

ChietiToday è in caricamento