rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Lanciano

Eroina, spacciatore 41enne condannato a 4 anni

Soorpreso, da una pattuglia di carabinieri in possesso di 860 euro in contanti e 110 grammi di eroina

I carabinieri della stazione di Lanciano, ieri pomeriggio, hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di L’Aquila, nei confronti di un 41enne del luogo che dovrà scontare la pena detentiva di 4 anni e 4 mesi di reclusione per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato associato alla casa circondariale di Lanciano.

I FATTI - I fatti risalgono al 2011 quando l’allora 39enne fu sorpreso, da una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, in possesso di 860 euro in contanti e 110 grammi di eroina. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, stava camminando a piedi con un amico quando, alla vista degli uomini dell’Arma, cercò di cambiare repentinamente direzione. Un gesto che fece insospettire i Carabinieri che dopo averlo fermato per un controllo gli trovarono in tasca l’ingente somma di denaro e, successivamente, nella sua autovettura, nascosto nel portabagagli, il quantitativo di eroina. Nella sua abitazione invece furono rinvenuti un bilancino di precisione e 2 grammi di hashish.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina, spacciatore 41enne condannato a 4 anni

ChietiToday è in caricamento