menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio e truffa, due campani in carcere

Arrestati dai carabinieri rispettivamente a Lanciano e a Vasto

I carabinieri della stazione di Lanciano, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione di pena disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Ce), hanno tratto in arresto un 63enne di Lanciano. L’uomo dovrà scontare la pena definitiva di 4 anni e 5 mesi di reclusione per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti commesso, nel 2012, a Marcianise (Ce). E’ stato associato alla locale casa circondariale.

A Vasto i carabinieri, in esecuzione di un ordine di detenzione domiciliare disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, hanno tratto in arresto un 50enne campano residente a Vasto che dovrà scontare la pena definitiva di 8 mesi di reclusione per il reato di truffa commesso nel 2007 ad Afragola (Na).  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento