rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Lanciano

Scoperta rete di spaccio nel frentano: sequestrati 2 chili di sostanze

Undici ordinanze di custodia cautelare eseguite dai carabinieri dalle prime luci dell'alba nei confronti di soggetti appartenenti a famiglie rom, da tempo residenti nel frentano. Sequestrati eroina, cocaina, marijuana ed hashish

Undici arresti nei confronti di soggetti appartenenti a famiglie rom e due chili di stupefacenti  sequestrati.

E’ il bilancio dell’operazione Gispy drugs conclusa oggi a Lanciano dopo un anno di indagini. La droga arrivava sulla piazza di Lanciano direttamente da Milano e Roma mediante l’impiego di corrieri assoldati dalle famiglie rom i quali per eludere i controlli delle forze dell’ordine, trasportavano lo stupefacente dentro le carrozzerie delle auto. Ma i carabinieri, in una circostanza, erano riusciti a intercettare, all’uscita del casello autostradale di Val Vibrata, un corriere proveniente da Roma con un etto di cocaina nascosto a bordo di un’Alfa Romeo Giulietta.

La vendita delle dosi avveniva in alcuni casi, anche tramite biciclette: lo stupefacente veniva nascosto all’interno dei telai e una volta incontrato il cliente, quest’ultimo saliva in sella alla bici e si dirigeva in un luogo appartato dove poteva prelevare la dose senza essere visto da nessuno, poi tornava dal pusher a riconsegnare la bici.

Molto importante anche il ruolo ricoperto dalle donne delle famiglie rom, due delle quali arrestate, che  per spostare lo stupefacente da un luogo all’altro, lo nascondevano sotto i vestiti. Questa mattina le 11 ordinanze di custodia cautelare, 8 ai domiciliari  e 3 in carcere, sono state eseguite sia a Lanciano e ad Atessa che a Riccione (RN) e Seregno (MI), luogo di residenza  di uno dei corrieri tratti in arresto. Sono stati sequestrati, complessivamente, un chilo di eroina, 250 grammi di hashish, 250 grammi di marijuana, 240 grammi di cocaina, 10 flaconi di metadone e 10 pasticche di suboxone.

Venti persone, inoltre, sono state  segnalate alla Prefettura come assuntori di sostanze.

Gli arrestati sono: G.D.R. 66enne di Lanciano, S.S. 53enne di Lanciano, V. M. 56enne di Lanciano, F. G., 27enne di Lanciano, NDM 55enne di Lanciano, CDO 23enne di Lanciano, SDR 27enne di Lanciano, S.F. 33enne di Renate (MI), VLF 45enne domiciliato a Riccione (agli arresti domiciliari), N.A. 22enne di Atessa (agli arresti domiciliari) e M.E. 27enne di Atessa (agli arresti domiciliari).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta rete di spaccio nel frentano: sequestrati 2 chili di sostanze

ChietiToday è in caricamento