Cronaca

Spacciava in casa ai ragazzini, polizia scopre e arresta 48enne

Gli agenti del commissariato di Vasto sono intervenuti dopo aver notato un sospetto via vai di giovani in casa dell'uomo, con precedenti, e dopo aver ricevuto svariate segnalazioni da parte di genitori preoccupati

Un uomo di 48 anni, M.I. le iniziali, è stato arrestato questa mattina a Vasto dalla polizia per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio

L'uomo, vastese, con precedenti, è finito agli arresti domicliari. Da giorni in commissariato arrivavano segnalazioni da parte di genitori preoccupati per i propri figli adolescenti i quali, dopo aver passato il tempo libero fuori di casa, spesso al rientro apparivano visibilmente alterati. In seguito ad informazioni confidenziali gli agenti hanno individuato l’uomo, segnalato come persona dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti nella propria abitazione.

Dopo un appostamento vicino casa, nel corso del quale i poliziotti hanno subito constatato un sospetto andirivieni di persone dedite all’uso di stupefacenti, hanno deciso di intervenire.

La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire all’interno di uno sgabuzzino chiuso a chiave 267 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, cinque lampade alogene e relativi kit riconducibili alla coltivazione di piante di marijuana. Tutto il materiale è stato sequestrato.

Dopo le formalità di rito presso gli uffici del commissariato di Vasto, l'uomo è stato sottoposto alla detenzione domiciliare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava in casa ai ragazzini, polizia scopre e arresta 48enne

ChietiToday è in caricamento