Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Lanciano

Lanciano: nasconde eroina sotto al piede, i carabinieri se ne accorgono e lo arrestano

Un 40enne di Gessopalena, già noto alle forze dell'ordine, è finito in manette al termine di un inseguimento da parte dei carabinieri, che lo hanno trovato in possesso di 2 grammi e mezzo di eroina

Un 40enne di Gessopalena, M.M., è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Lanciano durante un controllo finalizzato alla repressione del traffico e del consumo di sostanze stupefacenti.

L'uomo, già noto alle forze di polizia, era a bordo di un'auto assieme a un amico: accortosi della presenza dei militari ha cominciato ad accelerare. Inseguito lungo le vie cittadine di Lanciano, una volta bloccato, ha cercato di nascondere col piede un involucro di carta stagnola sospetto, che prontamente aveva fatto scivolare a terra.

I militari però sono riusciti a recuperare circa 2,5 grammi di eroina contenuti all’interno dell’involucro e assieme a mezzo grammo circa, disperso sull’asfalto.

Procedendo a una perquisizione personale su B.M., i carabinieti hanno rinvenuto e sequestrato anche una bottiglietta di metadone.

Il Gip del Tribunale di Lanciano, su richiesta del Procuratore della Repubblica Francesco Menditto, ha disposto l'arresto in carcere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano: nasconde eroina sotto al piede, i carabinieri se ne accorgono e lo arrestano

ChietiToday è in caricamento