Cronaca San Martino / Viale dell'Unità d'Italia

Batteri nell'acqua: sospesa l'erogazione in viale Unità d’Italia

Sospesa in via cautelativa l'erogazione dell'acqua allo Scalo, dall'altezza della stazione di Servizio Q8 in direzione Pescara, in viale Unità d'Italia, e per tutta la via Villa Franca

Sospesa, in via cautelativa, l’erogazione idrica in viale Unità d’Italia a Chieti Scalo, nel tratto compreso dal civico  610, all’altezza della stazione di Servizio Q8 in direzione Pescara, e in via Villa Franca per presenza di batteri coliformi.

Lo ha reso noto l’assessore ai Lavori Pubblici, Mario Colantonio. “Il provvedimento cautelativo – ha dichiarato l’assessore– si è reso necessario a seguito dei risultati dei rapporti di prova eseguiti dall’ARTA che evidenziano la presenza di batteri coliformi sulla rete di distribuzione idrica a servizio delle due vie. Gli operatori del Servizio Acquedottistico stanno lavorando presso gli impianti interessati per determinare le cause che hanno originato tale problematica e porre le soluzioni più appropriate finalizzate ad un celere ripristino del servizio nel rispetto delle condizioni igieniche”.

Una comunicazione è stata inviata al Comune di Chieti e alla Asl 02 – Servizio igiene Alimenti e Nutrizione. L’acqua potrebbe continuare a mancare per le prossime 48 ore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Batteri nell'acqua: sospesa l'erogazione in viale Unità d’Italia

ChietiToday è in caricamento