menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso dai carabinieri mentre spaccia marijuana, 23enne arrestato

E' finito ai domiciliari dopo essere stato fermato nel centro di San Giovanni Teatino

Un 23enne residente a San Giovanni Teatino è stato arrestato, nella tarda serata di ieri, dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Chieti con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, noto ai militari dell’Arma, è stato sorpreso nel centro di San Giovanni Teatino mentre cedeva della marijuana a due persone. La perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione dell’arrestato ha permesso di recuperare ulteriori 65 grammi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione e la somma contante di 180 euro, verosimilmente provento dell’attività illecita svolta. Il giovane, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento