menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il banchetto di casaPound allo Scalo

il banchetto di casaPound allo Scalo

Solidarietà: distribuiti oltre 80 chili di pane e pasta ai teatini

Distribuzione alimentare in piazzale Marconi e piazza G.B. Vico il 25 aprile da parte dei ragazzi di CasaPound Chieti che adesso programmano altre iniziative per aiutare le famiglie in difficoltà

L’iniziativa era stata accompagnata dalle critiche poiché per alcuni era inconcepibile che il sindaco avesse concesso l’autorizzazione a un movimento di estrema destra per una manifestazione pubblica proprio il giorno della Festa della Liberazione. Ma il banchetto di solidarietà allestito dai giovani di CasaPound Chieti sabato 25 aprile ha riscosso un’affluenza oltre le previsioni: sintomo di una povertà dilagante e preoccupante anche tra i teatini, per chi non se ne fosse ancora accorto.

Due punti di distribuzione di pane e pasta in piazzale Marconi, la mattina, e in piazza G.B. Vico, il pomeriggio, dove sono stati consegnati oltre 80 chili di pane e pasta alla popolazione teatina. Un’affluenza che nasconde un dato allarmante relativo alla povertà e di fronte al quale, sottolinea però il responsabile teatino di CasaPound Francesco LaPenna, “non ce la sentiamo certamente di usare il termine ‘successo’ per definire la riuscita dell’evento”.

CasaPound Chieti ha quindi deciso di avviare altre iniziative per aiutare le famiglie in difficoltà. “L’aver visto con i nostri occhi l’entità del disagio economico presente anche in una cittadina un tempo benestante quale Chieti ci spinge ad organizzarci per nuove iniziative di solidarietà. A tal proposito - aggiunge Lapenna -  non potendo oberare con eccessive richieste i già gentilissimi fornai locali che hanno fornito il pane per l’iniziativa, invitiamo quanti tra i nostri concittadini volessero contribuire con donazioni di generi alimentari non deperibili di prima necessità di contattarci per fornire un aiuto concreto ai teatini maggiormente in difficoltà per la crisi economica”. Il numero di riferimento è il 3283197570.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento