Cronaca

Soccorso in montagna: protocollo d'intesa Finanza-Vigili del fuoco

A Fara San Martino sottoscrizione del protocollo d'Intesa ed esercitazione congiunta mercoledì mattina

Mercoledì 16 marzo, presso l’aula consiliare del Comune di Fara San Martino, Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco dell’Abruzzo sottoscriveranno un protocollo d’intesa per implementare le sinergie deputate al soccorso in media-alta montagna ed ambienti particolarmente difficili.

Nella stessa mattinata, nel territorio delle Gole di Fara San Martino, avrà luogo un'esercitazione congiunta tra le due amministrazioni dello Stato, che permetterà, appunto, lo scambio reciproco delle proprie esperienze addestrative e di soccorso. L'esercitazione sarà suddivisa in due scenari: nel primo si eseguirà l’applicazione di un protocollo Ri.Sc. “ricerca persona dispersa” in ambiente montano e successivo ritrovamento, attraverso squadre a terra con l’ausilio di quattro unità cinofile coordinate da tecnici esperti in topografia applicata al soccorso; nel secondo si darà luogo ad intervento tecnico urgente per prestare soccorso ad un alpinista “pericolante” durante arrampicata su roccia, con successivo recupero da parte di personale altamente specializzato di Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco con ausilio del mezzo aereo.

L’appuntamento è alle 10 alle Gole di Fara San Martino, a sottoscrivere il protocollo saranno il comandante regionale Abruzzo della Guardia di Finanza, Gen. B. Flavio Aniello e il direttore regionale Abruzzo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Ing. Giorgio Alocci.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorso in montagna: protocollo d'intesa Finanza-Vigili del fuoco

ChietiToday è in caricamento