Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Settimana Mozartiana: questa sera il via con la sfilata in abiti settecenteschi

L'inaugurazione è alle 20.45: trenta figuranti in costume settecentesco sfileranno in corteo per il centro storico. Spettacoli di musica sinfonica, concerti jazz, danza, lirica e burattini fino a domenica

Si alza il sipario sulla XIV edizione della Settimana Mozartiana a Chieti. Da stasera spettacoli di musica sinfonica, concerti jazz, musica da camera, performance di danza, galà di lirica, spettacoli di burattini e incontri culturali fino a domenica.

L’inaugurazione è alle 20.45: trenta figuranti in costume settecentesco sfileranno in corteo partendo dal Teatro Marrucino sino a piazza G.B.Vico dove il sindaco Di Primio darà inizio alla kermesse con un breve saluto ed un brindisi augurale.

Tra  gli appuntamenti di questa prima serata: Michele Di Toro in concerto in piazza San Giustino alle 21,30 e Max Ionata Trio dalle 22 a Porta Pescara.

Settimana mozartiana: il programma completo

VIABILITA’ E PARCHEGGI Per salire in città l’amministrazione comunale ha previsto un servizio gratuito di bus navetta, in partenza dal Palatricalle per Largo Cavallerizza e viceversa, dalle ore 20.00 fino alle 1.30, con cadenza di 15 minuti.

Orari bus navetta gratuito

La scala mobile che collega il Terminal bus di piazza Falcone e Borsellino a piazza Escrivà effettuerà un orario di apertura prolungato e chiuderà al termine degli spettacoli di seconda serata.

Chi arriva da fuori città può parcheggiare la propria auto anche presso i parcheggi di scambio della stazione di Chieti Scalo, del Centro Commerciale Centauro (aperto fino alle ore 1.00), del Centro Commerciale Megalò e del PalaTricalle per poi proseguire in filobus o in taxi a tariffe convenzionate (8 euro).  

Gli opuscoli con il programma dettagliato della manifestazione saranno distribuiti gratuitamente presso il salotto di accoglienza di piazza Valignani, aperto dalle 20. Qui sarà attivo anche il punto prenotazioni per coloro che vorranno effettuare visite guidate al centro storico.

LUOGHI D’ARTE APERTI - Il Museo d’Arte “Costantino Barbella” sarà aperto dalle 17 alle 23: oltre ad esporre opere d’arte conservate nei depositi dello stesso, allestirà l’esposizione temporanea di acquerelli raffiguranti i costumi tradizionali abruzzesi di epoca borbonica e la mostra di burattini della famiglia Mozart e della Commedia dell’Arte della collezione privata “Giocoloso”, curatrice degli spettacoli di burattini in Largo Teatro Vecchio; 

Il Teatro Marrucino, anch’esso sempre aperto nel corso della Settimana, effettuerà visite di gruppo gratuite ai seguenti orari: 20.30, 21.00, 21.30, 22.00, 22.30, 23.00, 23.30;

A Palazzo de’ Mayo, sede della Fondazione Carichieti, sarà possibile visitare il Sito Ipogeo della Via Tecta. Giovedì 18 luglio, dalle ore 19.00 alle ore 22.00, lo Speleoclub di Chieti accompagnerà i gruppi di visitatori alla scoperta di uno dei luoghi più suggestivi della antica città romana. Per la visita guidata è necessaria la prenotazione telefonica al numero 0871.359801;

Il sito Ipogeo di via dei Tintori sarà visitabile nei giorni 19 e 20 luglio dalle ore 20.30 alle ore 22.00. Le visite sono organizzate dall’Associazione CARS.

La Cappella dell’Arciconfraternita del Sacro Monte dei Morti sarà aperta eccezionalmente giovedì 18 luglio dalle ore 20.00 alle ore 22.00;

Il Complesso dei Tempietti Romani, aula superiore, sarà visitabile su richiesta tramite prenotazione presso l’Infopoint di piazza Valignani.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana Mozartiana: questa sera il via con la sfilata in abiti settecenteschi

ChietiToday è in caricamento