Sette cuccioli abbandonati sull'Asse Attrezzato, salvati dalla stradale

I cagnolini erano in uno scatolone lasciato al bordo della carreggiata, che ha insospettito gli agenti impegnati in un normale controllo. Rifocillati a dovere, sono stati poi affidati al servizio veterinario della Asl

Rischiavano di morire a bordo dell'Asse attrezzato, per gli stenti, o magari investiti da qualche incolpevole auto di passaggio. E invece sette cuccioli di cane abbandonati sul raccordo autostradale che collega Chieti a Pescara sono stati salvati dalla polizia stradale di Pescara. Una brutta abitudine, quella dell'abbandono degli animali, che purtropppo non diminuisce con il passare degli anni e con la fine dell'estate. 

I cagnolini erano stati abbandonati in un grosso scatolone ai lati della carreggiata, all'altezza dello svincolo per la zona industriale del capoluogo adriatico. Gli agenti, in normale servizio lungo la trafficata arteria extra urbana, si sono immediatamente accorti dello scatolone e hanno deciso di fermarsi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto, la sorpresa: c'erano sette cagnolini spaventati, affamati e assetati. I cuccioli sono stati immediatamente portati nella sede della polizia stradale di Pescara, dove gli agenti li hanno rifocillati. Poi, sono stati affidati agli addetti del Servizio Veterinario della Asl.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Mibact: pubblicati gli avvisi per la formazione delle graduatorie, in Abruzzo 21 posti

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento