rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Guardiagrele

Scippò una donna a Filetto: condannato a due anni

Un 27enne di Guardiagrele è stato condannato dal gup del Tribunale di Chieti a 2 anni e 2 mesi di reclusione. E' stato invece assolto dalle accuse di rapina

Il gup del Tribunale di Chieti, Paolo Di Geronimo, ha condannato a 2 anni e 2 mesi di reclusione un 27enne di Guardiagrele ritenuto responsabile dello scippo della borsa ai danni di una donna avvenuto a Filetto nel giugno 2013.

Il ventisettenne, difeso dall'avvocato Emanuele Iezzi, è stato invece assolto per non aver commesso altri quattro episodi che gli venivano contestati, ovvero due rapine messe a segno a un mese l'una dall'altra, sempre nel 2013, a un discount di Guardiagrele, (bottino complessivo circa 7.000 euro), il furto della targa di un auto e il porto di un coltello da cucina.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippò una donna a Filetto: condannato a due anni

ChietiToday è in caricamento