menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di archivio

immagine di archivio

Le strappa il crocifisso dal collo e poi fugge, ma un passante lo insegue e lo fa arrestare

Un 28enne di Bomba con precedenti è stato arrestato a Pescara dopo aver scippato un'anziana in via Umbria

Ha sorpreso la vittima alle spalle stringendole il collo per portarle via il crocifisso: non aveva fatto i conti con un passante attento che lo ha inseguito e ha permesso alla polizia di bloccarlo.

In manette è finito B.J., 28enne originario di Bomba, già noto alle forze dell'ordine per reati simili. Ieri in pieno centro a Pescara ha bloccato una donna di 76 anni, l'ha buttata a terra e le ha rubato la catenina con il crocifisso che aveva al collo per poi fuggire. 

Ma un passante lo ha rincorso, riuscendo a strappargli dalle mani il monile. Il ladro è stato poi raggiunto in spiaggia e arrestato dalla polizia con l'accusa di furto con strappo ed è finito in carcere.

La 76enne pescarese non ha riportato lesioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento