menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero dei metalmeccanici per il contratto collettivo il 9 giugno a Lanciano

Il corteo di protesta si snoderà lungo le vie del centro. Al termine ci sarà l'intervento del segretario nazionale Uilm-Uil Luca Colonna

Sciopero dei metalmeccanici, indetto da Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm giovedì (9 giugno), a Lanciano. Nella città frentana si raduneranno i lavoratori abruzzesi e molisani, per protestare e ottenere una vera trattativa sul contratto collettivo nazionale con Federmeccanica e Assistal.  

Il corteo si radunerà alle ore 9 in piazzale Sant'Antonio, per poi snodarsi lungo le vie del centro. Alle 12, in piazza Plebiscito, è prevista la chiusura della manifestazione, con l'intervento di Luca Colonna, segretario nazionale Uilm-Uil. 

I metalmeccanici chiedono garanzie sul potere d'acquisto del salario, il miglioramento delle condizioni di lavoro, la tutela di tutte le forme di lavoro, la tutela e il rilanciamento dell'occupazione, formazione, welfare e partecipazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento