Una porta scorrevole gli cade addosso mentre scarica il camion: ferito un autotrasportatore

L'incidente sul lavoro questa mattina in un'azienda della Val di Sangro: l'uomo è stato portato all'ospedale di Chieti

Brutto incidente sul lavoro, questa mattina, ad Atessa, in un'azienda dell'indotto Sevel, nell'area industriale della Val di Sangro. 

La porta scorrevole di un magazzino è uscita dal binario, finendo addosso a un autotrasportatore. L'uomo, un 43enne di Potenza, intorno alle 8.45 stava scaricando parti meccaniche per la produzione del Ducato, quando è stato travolto dal peso. Subito sono scattati i soccorsi: per liberarlo, è stato usato un carrello elevatore, poi il ferito è stato portato con l'elisoccorso all'ospedale di Chieti. 

Ha riportato un politrauma da schiacciamento ed è in prognosi riservata. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Atessa, coordinati dal capitano Alfonso Venturi, che hanno messo sotto sequestro la porta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

Torna su
ChietiToday è in caricamento