Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Atessa

Sbandano con l'auto rubata, poi scappano e picchiano un uomo: ricercati ad Atessa

Soccorsi dopo essere usciti fuori strada sulla Fondo Valle Sangro, alla vista dei carabinieri sono scappati per poi malmenare e tentare di rubare l'auto a un 68enne a Monteferrante

I carabinieri di Atessa  in queste ore sono impegnati nelle ricerche di quattro malviventi, che la scorsa notte sulla SS 652 Fondo Valle Sangro a bordo di una Seat Leon, sono usciti fuoristrada andando ad urtare contro il guardrail e precipitando nella scarpata sottostante.

Stando alla ricostruzione le quattro persone a bordo dell’auto, che è risultata rubata in provincia di  Caserta, si aggiravano nella zona presumibilmente per mettere a segno dei furti in abitazione. Dopo l’incidente sono stati soccorsi da alcuni passanti e sul posto sono arrivati anche i militari. Sentendo le sirene delle auto dei carabinieri avvicinarsi i quattro malviventi, stando al racconto dei primi soccorritori, si sarebbero dati a precipitosa fuga a piedi nelle campagne circostanti, facendo perdere le loro tracce. Immediate le ricerche attivate dai militari che però non hanno dato esiti positivi.

Circa un’ora dopo, nei pressi del centro abitato di Monteferrante, gli stessi hanno aggredito e malmenato un uomo di 68 anni che li aveva sorpresi mentre erano intenti a rubargli l’auto, un Mitsubishi Pajero. La vittima, subito dopo l’accaduto, ha avvertito il 112 segnalando il furto subito e fornendo una descrizione degli aggressori che coincideva perfettamente con quella fornita dai passanti che avevano soccorso le quattro persone a bordo della Seat Leon. Le ricerche dei fuggitivi sono proseguite fino a tarda notte e continuano.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbandano con l'auto rubata, poi scappano e picchiano un uomo: ricercati ad Atessa

ChietiToday è in caricamento