Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Salvo

Acqua sospetta a San Salvo: interrotta l'erogazione nell'area industriale

Sospesa da sabato l'erogazione dell'acqua nell'area industriale di Piana Sant'Angelo: le analisi sulle acque in uscita dal depuratore tra San Salvo e Montenero di Bisaccia avrebbero dato valori non appropriati

Da sabato è stata sospesa l'erogazione dell'acqua nell'area industriale di Piana Sant'Angelo a San Salvo.

Le analisi sulle acque in uscita dal depuratore, che si trova tra San Salvo e Montenero di Bisaccia, gestito dal Consorzio industriale del Vastese, avrebbero dato valori non appropriati. Da qui la decisione dell'ente consortile di interrompere la distribuzione idrica.

I vigili del fuoco hanno rifornito le altre aziende con delle autobotti. Intanto il Consorzio di Bonifica Sud ha attivato un bypass a San Giovanni Lipioni che consentirà di travasare acqua del fiume Trigno, a valle della Diga di Chiauci, destinato all'agricoltura a uso industriale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua sospetta a San Salvo: interrotta l'erogazione nell'area industriale

ChietiToday è in caricamento