rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca San Salvo

San Salvo, il sindaco abbassa le tariffe dello scuolabus

Sconti per chi paga in un'unica soluzione. Agevolazioni ed esoneri per alcune categorie. Novità al doposcuola

L’amministrazione comunale di San Salvo ha deciso di ridurre le tariffe per il servizio scuolabus. Queste le tariffe stabilite dalla Giunta per l’anno scolastico 2013/2014: 150 euro annui per i bambini che frequentano la scuola primaria e dell’infanzia a San Salvo e San Salvo Marina, 120 euro per i figli successivi al primo. Gli importi sono pagabili in tre rate ma per chi paga in un’unica soluzione la tariffa è fissata in 135 euro per il primo figlio e 108,00 per i figli successivi.  Possibilità di esonero dal pagamento per famiglie disagiate e l’esonero totale e portatori di handicap.

Novità anche per il doposcuola: in via Verdi, dal 30 settembre alla fine di maggio, la cooperativa I Girasoli si organizza attività per i bambini (laboratori teatrali, di lettura, musicali) dal lunedì al venerdì dalle 13 (incluso servizio mensa e trasporto) o dalle 15 alle 19.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Salvo, il sindaco abbassa le tariffe dello scuolabus

ChietiToday è in caricamento