rotate-mobile
Cronaca San Salvo

San Salvo, sequestrati 60 chili di pesce venduto in carriola

Sequestrati anche prodotti privi di marchio Ce e merce contraffatta sul lungomare

SAN SALVO -  La polizia municipale di San Salvo assieme ai carabinieri della locale stazione ha sequestrato 60 chili di pesce non tracciato e alcuni giochi privi di marchio Ce che venivano venduti sul lungomare. Il pesce era esposto in bella vista su una carriola: per la Asl Lanciano Vasto Chieti non era idoneo alla vendita e né al consumo umano. Il quantitativo è stato avviato alla distruzione.

Gli agenti hanno operato in borghese coordinati dal comandante Vincenzo Marchioli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Salvo, sequestrati 60 chili di pesce venduto in carriola

ChietiToday è in caricamento