menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Signora in difficoltà mentre fa il bagno vicino agli scogli a Francavilla: salvata dal bagnino

È stata raggiunta e soccorsa a nuoto da Manuel Morelli, che si era accorto di quanto stava accadendo nella vicina spiaggia libera

Si è accorto dalla torretta che c’era una donna in difficoltà in acqua e, una volta resosi conto con l’ausilio del binocolo che la bagnante non riusciva a tornare in riva, è corso a soccorrerla.

Un debutto a lieto fine a Francavilla per l'assistente bagnante Manuel Morelli, brevettato F.i.s.a,  alla prima esperienza da bagnino con gli Angeli del Mare.

Era in postazione allo stabilimento balneare Merope questa mattina quando ha visto la signora, 50enne, che si trovava sulla spiaggia libera adiacente, annaspare vicino alla scogliera. “Mi sono accorto che non riusciva a tornare a riva – racconta l' "angelo del mare” - quando ho deciso di raggiungerla con il pattino: purtroppo la corrente non mi permetteva di procedere e allora sono andato a nuoto con il baywatch. All'inizio la signora non voleva prenderlo poi, con calma, si è convinta e ha afferrato il salvagente”.

L’assistente bagnante Manuel, a nuoto, ha così potuto riportarla sana e salva a riva.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento