Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Rotture alle condotte idriche, operai al lavoro per riparare i danni

Sono 25 in tutta la città i punti della rete idrica danneggiati soprattutto per i cali di pressione. Alcuni sono già stati riparati, per i più gravi c'è bisogno dell'ausilio di una ditta esterna

Venticinque rotture alle condotte idriche, alcune già riparate perché più urgenti, altre in programmazione per i prossimi giorni. È il bilancio, ancora provvisorio, di un’estate che, nonostante il caldo abbia dato tregua, mette a dura prova gli oltre 360 chilometri della rete idrica cittadina.

“Le cause delle rotture sono molteplici – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Mario Colantonio – tra le principali c’è quella delle riduzione idrica, con conseguenti “stacchi” nelle tubazioni osbolete che con la successiva reimmissione di pressione provocano rotture”. Che alcuni tratti della rete fossero vetusti non è una novità, ma quest’anno ci si è messa anche la pioggia: i terreni gonfi d’acqua tendono a ritirarsi con il caldo, provocando vuoti a ridosso delle tubature e la rottura. E a determinare i danni sono anche le dispersione elettriche nel terreno, che forano i tubi.

Al momento sono già stati riparati i danni in via Capestrano, al centro Levante, in via P. D’Angelo, in via Ramiro Ortiz e in via Riccitelli, davanti al civico 18. Nei prossimi giorni gli operai dell’ufficio acquedotti lavoreranno per riparare le rotture in strada Grotte, via Grifone, via Spelorzi, via G. Spatocco al civico 99, strada Fosso Canino, via Piaggio, strada Madonna della Vittoria, via Papa Giovanni XXIII al civico 36, via D’Annunzio al civico 42, via Pescara al civico 120, strada Fosso Paradiso all’incrocio con via dei Mille, via Madonna degli Angeli, via Bosio, via della Pace, via Colle Cucco, via Modesto della porta.

Per le rotture più gravi il Comune si affida a ditte esterne, perché c’è bisogno di mezzi e attrezzature adeguate. “Solo dopo il primo scavo – spiega Colantonio – si può determinare se si tratta della rottura di una tubazione principale o di una linea privata”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotture alle condotte idriche, operai al lavoro per riparare i danni

ChietiToday è in caricamento