Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Riunione Comitato Via: sette progetti in ballo nel chietino

Ennesimo esame oggi a L'Aquila. Stavolta i progetti per tutte e quattro le province sono 22. Tra questi, il pet-coke a Ortona e la centrale a biomasse a Guardiagrele

Torna a riunirsi il Comitato V.I.A. della Regione Abruzzo questa mattina a L’Aquila con un ricco programma di piani e progetti da esaminare. Ben 22, spalmati tra le quattro province abruzzesi. Di questi, 7 potrebbero vedere la luce in provincia di Chieti come la centrale a biomasse a Guardiagrele, la captazione dell'Aventino a Gessopalena, l'impianto di Pet-Coke ad Ortona.

Il Wwf Abruzzo però insorge contro questo modo di procedere da parte della Regione, giudicato approssimativo e di conseguenza inaccettabile, “un modo  procedere che viene censurato dal TAR ogni volta che qualcuno, oppositori o proponenti che siano, si rivolge alla giustizia amministrativa – spiega il presidente Luciano Di Tizio -  Solo per rimanere tra i casi più recenti ricordiamo l'impianto Forest a Bomba, la discarica di Valle dei Fiori a Pescina e il calendario venatorio. Il Comitato VIA e i suoi membri devono motivare attentamente ogni singola decisione entrando nei dettagli di tutti i progetti garantendo massima trasparenza e partecipazione”.

Di Tizio ricorda, a titolo di esempio, i problemi sorti per il Porto di Francavilla al Mare, dove il comitato VIA non si accorse che era posizionato in un Sito di Interesse Nazionale per le Bonifiche. “E' urgente cambiare radicalmente le modalità operative del Comitato - conclude -  secondo le indicazioni contenute nella legge approvata 8 mesi fa e attualmente sospesa”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riunione Comitato Via: sette progetti in ballo nel chietino

ChietiToday è in caricamento