menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

11.172.890 euro per la riqualificazione urbana: i risultati entro tre anni

Il programma straordinario di intervento prevede la riqualificazione architettonica di piazza San Giustino, il raddoppio del parcheggio del Terminal Bus, il potenziamento dei posti auto nella caserma Berardi

Riqualificazione architettonica di piazza San Giustino, il raddoppio del parcheggio del Terminal Bus, il potenziamento dei posti auto nella caserma Berardi, palestra didattica e orto botanico nell’area della ex scuola Vicentini. Sono i punti principali  del programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana di Chieti.

Il Comune e la Presidenza del Consiglio dei Ministri  sottoscriveranno la convenzione riguardante l’erogazione di 11.172.890 euro di finanziamenti inseriti nel progetto ‘Riqualific@teate’. Ad annunciarlo in conferenza stampa, questa mattina, il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, con gli assessori comunali e un team di professionisti teatini – architetti Umberto Di Renzo, Augusto Capone, Gianfranco Scatigna, Maria Cicchitti, Annalisa Di Luzio e ingegnere Maurizio Cantatore - che, con l’Ufficio tecnico del Comune, hanno redatto i progetti, valutati positivamente dalla commissione tecnica, nell’ambito del bando ministeriale approvato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri il 25 maggio 2016.  

“Finalmente è giunto il momento tanto atteso della sottoscrizione con Palazzo Chigi – ha esordito il sindaco Di Primio - che ci consentirà di redigere i progetti esecutivi e successivamente bandire le procedure di gara dei cantieri. Con la delibera n.72 del 7 agosto 2017 del CIPE (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica), in attuazione di quanto disposto dalla legge di bilancio 2017, le risorse stanziate sull’apposito capitolo di spesa del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione per il periodo di programmazione 2014-2020 sono state, infatti, integrate in favore dei progetti inseriti in graduatoria del Programma Straordinario di Intervento per la Riqualificazione Urbana e la Sicurezza delle Periferie”. 

L’obiettivo del progetto Riqualific@teate è la riqualificazione del centro storico e degli ambiti urbani limitrofi: due gli interventi coordinati tra loro, distribuiti su tre aree: riqualificazione di piazza San Giustino, potenziamento parcheggi pubblici del Terminal e recupero delle aree di pertinenza della ex caserma Berardi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento