menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rinnovo pass Ztl a Lanciano, “Si paga per poter parcheggiare sotto casa propria

Pasquini (CPI); "Il Comune rinnovi automaticamente ed in maniera gratuita il permesso ai possessori del vecchio pass"

Dopo le segnalazioni dei cittadini, CasaPound Italia interviene in merito alla questione dei costi per il rinnovo dei pass per l’accesso alla Zona a Traffico Limitato del centro di Lanciano.
“In questi giorni siamo stati interpellati da numerosi abitanti del centro storico di Lanciano, che hanno espresso la propria forte contrarietà per il costo richiesto dal Comune per l’ottenimento del pass per l’accesso alla Ztl del centro cittadino” dice Marco Pasquini, responsabile lancianese di CasaPound Italia, in una nota.

“Al di là del costo non lieve di 32 euro, tra marca da bollo e costo del pass, per avere il ‘privilegio’ di parcheggiare sotto casa propria – prosegue Pasquini - a colpire è la possibilità, in caso di mancata presentazione della domanda di rinnovo entro il 30 aprile, di vedersi negato il diritto di accedere con il proprio autoveicolo nella Ztl. Riteniamo che una amministrazione realmente interessata di migliorare la qualità della vita di Lanciano, e non a ‘tartassare’ i cittadini già vessati dal fisco per fare cassa, dovrebbe concedere di diritto il pass agli abitanti delle aree individuate come a traffico limitato.

Con l’attuale regolamento viene invece a crearsi una ingiusta disuguaglianza tra i residenti del centro storico e gli altri lancianesi, con i primi costretti a versare una somma al Comune per vedersi garantita la possibilità di usufruire della propria autovettura. Chiediamo quindi al Comune di tornare sui propri passi, stabilendo il rinnovo gratuito ed automatico per tutti i possessori del vecchio pass”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento