Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Strade piene di rifiuti, scendono in campo le guardie ambientali

L’assessore al Verde Pubblico e alla Gestione dei rifiuti, Alessandro Bevilacqua, annuncia l'intervento delle guardie ambientali per contrastare l'errato conferimento dei rifiuti che "causa danni enormi sia al lavoro degli operatori e, soprattutto, all'immagine della città"

rifiuti sul marciapiede a pochi passi dal centro

Per contrastare le pessime abitudini di chi ignora le regole e il calendario di ritiro dei rifiuti, l’amministrazione comunale teatina ha predisposto l’intervento delle guardie ambientali.  “Da subito, nel corso della giornata, effettueranno controlli a campione con particolare attenzione alle zone maggiormente colpite da questo "disinteresse" al fine di garantire il rispetto delle regole"– annuncia l’assessore al Verde pubblico e alla Gestione dei rifiuti, Alessandro Bevilacqua.

Un autentico scempio quello che, ogni giorno, si trovano davanti gli operatori addetti al servizio della raccolta dei rifiuti. “C’è chi continua infatti ad accatastare per strada tipologie di rifiuti in giorni sbagliati causando danni enormi sia al lavoro degli operatori e, soprattutto, all'immagine della città. Una delle abitudini peggiori – prosegue Bevilacqua - riguarda sicuramente la consegna della carta, il cui ritiro a cadenza settimanale non dovrebbe causare grandi problemi, ma anche il secco e l'umido sono spesso consegnati nei giorni sbagliati e non possono essere ritirati. 

Una città pulita  - conclude - dovrebbe essere il sogno di qualsiasi cittadino e nonostante i nostri sforzi per invitare a un maggior senso civico, appello raccolto dalla maggior parte della città, continuiamo a riscontrare questi episodi ormai del tutto inaccettabili".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade piene di rifiuti, scendono in campo le guardie ambientali

ChietiToday è in caricamento