menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in gioielleria: in quattro fanno razzia di preziosi, una donna si sente male

I rapinatori sono entrati poco prima delle 20, armati di pistole e spranghe. Fuori li attendeva un complice

Rapina a mano armata, poco prima della chiusura, questa sera, alla gioielleria Sarni Oro del centro commerciale Insieme di San Salvo, in località Piane Sant'Angelo. 

Poco prima delle ore 20, quattro persone sono entrate nel negozio armate di pistole e spranghe, minacciando dipendenti e i clienti presenti in quel momento. Sono riusciti ad arraffare gioielli e orologi nel bancone e nelle vetrine, che hanno poi messo in buste di plastica. All'esterno i quattro erano attesi da un complice alla guida di un'auto, su cui sono fuggiti. 

Nella gioielleria era presente una donna incinta, che ha avuto un malore ed è stata soccorso dal 118. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di San Salvo e del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Vasto.

I militari hanno istituito posti di blocco per cercare di individuare i rapinatori. Il centro commerciale, infatti, si trova nei pressi di diverse vie di fuga, come il casello Vasto Sud dell'autostrada A14 e l'innesto con la SS 650 fondovalle Trignina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento