Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Madonna delle Piane

Colpo grosso alla Carichieti: rubati 250 mila euro

Dei veri professionisti gli autori della rapina a Madonna delle Piane: dopo aver praticato un buco nel muro e atteso che i clienti andassero via, sono entrati nella filiale. La Polizia sta indagando

Il colpo è stato messo a segno nel pomeriggio di ieri attorno alle 16, ma i ladri avevano preparato le condizioni ideali forse già all’ora di pranzo.

Secondo la Polizia sarebbero penetrati nell’Istituto di credito a Chieti scalo attraverso un buco nel muro realizzato con la mola nel vano sottoscala, dopo essere entrati dal portone del condominio dove è situata la banca, tra via dei Vestini e viale Benedetto Croce, zona università.

Così, i tre ladri armati e mascherati col passamontagna hanno fatto violenta irruzione nella filiale della Carichieti a Madonna delle Piane, poco dopo la chiusura al pubblico. In quindici minuti hanno svaligiato la cassaforte rubando 250 mila euro. Tutto questo davanti a direttore e impiegati, terrorizzati dalle pistole. Poi sono spariti.

Sulle loro tracce ora indaga la Squadra Mobile di Chieti, coordinata dal vicequestore aggiunto Francesco Costantini. Dal racconto dei testimoni, due dei tre rapinatori avevano un accento meridionale, mentre il terzo potrebbe essere dell'Europa dell'est. Gli inquirenti stanno esaminando i filmati delle telecamere di sicurezza, mentre gli uomini della scientifica lavorano sulle impronte rilevate in prossimità del foro.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo grosso alla Carichieti: rubati 250 mila euro

ChietiToday è in caricamento