Cronaca Vasto

Rapina alla Bper di Vasto: cassiere picchiato finisce al pronto soccorso

In due hanno fatto irruzione nella banca al centro di Vasto. Armati di taglierino si sono fatti consegnare i soldi, prendendo a calci e pugni l'impiegato

Ennesima rapina in provincia di Chieti. Questa mattina prima delle 11 due banditi a volto coperto hanno fatto irruzione alla Bper di via San Michele a Vasto, a poca distanza dalla villa comunale.

Armati di taglierino hanno minacciato il personale e si sono fatti consegnare i soldi contenuti nelle casse. Nella foga i due malviventi hanno malmenato tirandogli pugni e calci un cassiere che è stato poi trasportato con un'ambulanza del 118 al pronto soccorso dell'ospedale cittadino.

Al momento non si conosce l'entità del bottino. Sul posto sono intervenuti anche polizia e carabinieri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina alla Bper di Vasto: cassiere picchiato finisce al pronto soccorso

ChietiToday è in caricamento